Italia viva, oltre gli steccati.

Da tempo penso e scrivo che occorre dare una casa a quel “popolo” che non si riconosce nel neo populismo (Cinque stelle, Lega, Fratelli d’Italia) né nei vecchi steccati di una destra asservita alle più becere tendenze autoritarie o di una sinistra che continua a strizzare l’occhio al ribellismo e al giustizialismo grillino.

Sembra proprio che ora questa casa ci sia: Italia viva.

Per quanto mi riguarda, ho scelto di sostenere questa iniziativa, pur consapevole delle insidie che potrà incontrare e degli equivoci che dovrà superare per potersi davvero affermare.

Ho partecipato a Leopolda 10 e quindi al momento costitutivo di Italia viva. Ho immaginato cosa avrei potuto dire se mi fosse stata data, per assurdo, la possibilità di intervenire.

Ecco cosa avrei detto.

Invito chi mi segue ad aderire al Comitato Umanisti 4.0. Abbiamo bisogno di nuove energie, di nuove idee, dell’esperienza di chi vive i paradigmi della nuova epoca nel sociale, ma anche nell’impresa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...